Seleziona una pagina

A scuola di grazia e non di perfezione

  Ritiro di Bioenergetica e Mindfulness 2 – 4 Marzo 2018 Giaiette Genova  

A mente serena: il libro di Giuseppe Coppolino

Venerdì 23 Marzo alle 20.30, Genova Via Innocenzo Frugoni 15/2.

Aggiornamento mindfulness per insegnanti

Genova, Istituto Comprensivo di Quarto, iscrizioni dal 24 Gennaio al 5 Marzo Corso di aggiornamento riconosciuto dal MIUR

Meditazione e scrittura

Un seminario dedicato a meditazione e scrittura Milano 7 Aprile 2018 dalle 10 alle 13

Un percorso terapeutico verso l'accettazione radicale

Genova 15 Aprile 2018 “Imparare a lasciar fiorire”

Amore e passione tra mindfulness e bioenergetica

4 incontri a partire da Lunedì 16 Aprile Serata di presentazione gratuita lunedì 9 Aprile, a Genova

Studiare: la passione ribelle

Chi studia è uno sfigato. E chi è bravo lo è perchè ha una bravura innata, spontanea, inconsapevole e selvaggia. Chi studia diventa solo uno studioso. Genio invece si nasce. Il semplice studiare, di per se non porta da nessuna parte, E causa anche malattie,...

leggi tutto

Capire come andrà a finire

Ieri sera avevo un incontro del protocollo di Mindfulness interpersonale e la linea guida era "Confida nell'emergere". Ho iniziato la pratica con la sensazione delle ossa smosse dal cambiamento di questi giorni: come se stessi attraversando una grande centrifuga in...

leggi tutto

Studiare: la passione ribelle

Chi studia è uno sfigato. E chi è bravo lo è perchè ha una bravura innata, spontanea, inconsapevole e selvaggia. Chi studia diventa solo uno studioso. Genio invece si nasce. Il semplice studiare, di per se non porta da nessuna parte, E causa anche malattie,...

leggi tutto

Litania

Genova mia città intera. Geranio. Polveriera. Genova di ferro e aria, mia lavagna, arenaria. Genova città pulita. Brezza e luce in salita. Genova verticale, vertigine, aria scale. Genova nera e bianca. Cacumine. Distanza. Genova dove non vivo, mio nome, sostantivo....

leggi tutto

L’attesa

C’è una casa di tronchi con il tetto di tavole, a sinistra. Non è quella che cerchi. E’ quella appresso, subito dopo una salita. La casa dove gli alberi sono carichi di frutta. Dove flox, forsizia e calendula crescono rigogliose. E’ quella la casa dove, in piedi sulla...

leggi tutto

2 garofani

il mio amore mi ha portato 2 garofani il mio amore mi ha portato il rosso il mio amore mi ha portato lei il mio amore mi ha detto di non preoccuparmi il mio amore mi ha detto di non morire   il mio amore è 2 garofani su un tavolo mentre ascolto Schonberg in una sera...

leggi tutto

Litania

Genova mia città intera. Geranio. Polveriera. Genova di ferro e aria, mia lavagna, arenaria. Genova città pulita. Brezza e luce in salita. Genova verticale, vertigine, aria scale. Genova nera e bianca. Cacumine. Distanza. Genova dove non vivo, mio nome, sostantivo....

leggi tutto

L’attesa

C’è una casa di tronchi con il tetto di tavole, a sinistra. Non è quella che cerchi. E’ quella appresso, subito dopo una salita. La casa dove gli alberi sono carichi di frutta. Dove flox, forsizia e calendula crescono rigogliose. E’ quella la casa dove, in piedi sulla...

leggi tutto

I Video

La meditazione del fiume

Ascoltare profondamente

Haiku:

L’anno volge alla fine Non ho mostrato ai miei vecchi l’argento dei capelli. Ochi Etsujin  
È la mia questa figura di spalle  che se ne va nella pioggia? Santoka
Del primo sogno dell’anno nuovo nessuno è partecipe, ma ne ho solo sorriso, in segreto tra me e me. Sho-u
Cose senza memoria, e neve fresca e piccoli salti di scoiattolo Nakamura Kusatao

Gli Ultimi Articoli della Newsletter

A mente serena, qui e ora

Tempo fa, durante il mio primo incontro con Carolina Traverso, una delle prime domande che mi pose fu riguardo il libro “A mente serena”: “Come ti è nata l’idea di scrivere un libro sulla Mindfulness?” Poiché non amo le conversazioni banali (e non sapevo ancora che...

leggi tutto

Ma che santo era San Valentino?

Siamo abituati a festeggiare San Valentino come festa degli innamorati. Ma come mai è stato scelto proprio lui? Valentino fu nominato vescovo giovanissimo - a 21 anni - e fu decapitato a 97 anni, proprio il 14 febbraio, per aver celebrato il matrimonio tra una giovane...

leggi tutto

A mente serena, qui e ora

Tempo fa, durante il mio primo incontro con Carolina Traverso, una delle prime domande che mi pose fu riguardo il libro “A mente serena”: “Come ti è nata l’idea di scrivere un libro sulla Mindfulness?” Poiché non amo le conversazioni banali (e non sapevo ancora che...

leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Ciao, stiamo cambiando modalità di iscrizione al blog e alla Newsletter.

Vedrai, grandi novità ti aspettano perchè, come dice il saggio, il meglio deve ancora venire

Due parole sulla felicità

Non c’è niente di immorale o egoista nel nostro desiderio di felicità, come dice Lowen. Il problema è che non sappiamo dove cercare una felicità durevole e spesso la identifichiamo con l’avere certi risultati o alcune cose. Il nostro desiderio di felicità è ciò che promuove la nostra crescita e il nostro cambiamento. Trovare un modo per sostenere questo desiderio significa realizzare la nostra vita. Significa dare un senso a ciò che proviamo quotidianamente, momento per momento. Significa tornare al corpo, là dove siamo nati. La bioenergetica e la mindfulness sono la strada che io percorro. Forse possono essere anche la vostra.
"Nicoletta Cinotti"