Seleziona una pagina

Un percorso terapeutico verso l'accettazione radicale

 

 

 

Genova 14 Gennaio 2018 “Imparare a lasciar andare”

Programmi mindfulness per bambini

 

Presentazione ai genitori il 15 Gennaio alle 20.30: un modo per coinvolgere tutta la famiglia in un percorso di consapevolezza

Genova, Via Frugoni 15/2

 

Aggiornamento mindfulness per insegnanti

 

Genova, Istituto Comprensivo di Quarto, 19 Gennaio 2018

Corso di aggiornamento riconosciuto dal MIUR

Seminario di aggiornamento clinico in bioenergetica

 

 

Un seminario di aggiornamento clinico sulla diagnosi in bioenergetica e l’impostazione del trattamento.

Parma, 20 – 21 Gennaio, Studio Grounding

 

 

Fatti vivo

 

 

 

Un reading di poesia con Chandra Livia Candiani in dialogo con Nicoletta Cinotti

26 Gennaio ore 20.30 Genova, Via Frugoni 15/2

 

 

 

Serata di presentazione protocollo MBSR

 

 

 

Serata di presentazione Genova lunedì 22 Gennaio 2018 ore 20

 

 

Il protocollo MBSR: winter edition

Il protocollo MBSR inizierà lunedì 29 Gennaio 2018 alle 19.30

Serata di presentazione del Protocollo MBCT di Chiavari

 

Una serata di presentazione dedicata al protocollo MBCT Chiavari Martedì 23 gennaio 2018 ore 20

 

Il protocollo MBCT a Chiavari: verso una psicoterapia contemplativa

 

Il Protocollo MBCT inizierà a Chiavari il 30 Gennaio 2018 alle 19.30 in Via Martiri della Liberazione 67!

 

Il protocollo MBSR a Torino

 

Con Niccolò Gorgoni e Tiziano Furlanetto

Serata di presentazione 17 Gennaio. Inizio Protocollo 31 Gennaio 2018, Via Guastalla 5

 

Andare al cuore della relazione

 

Serata di presentazione del protocollo di Interpersonal Mindfulness Genova Mercoledì 24 Gennaio 2018 ore 20

 

Interpersonal Mindfulness: il cuore della mindfulness

 

Inizio protocollo di Mindfulness Interpersonale Genova 31 Gennaio 2018 ore 19.30

 

 

 

A scuola di grazia e non di perfezione

 

Ritiro di Bioenergetica e Mindfulness 2 – 4 Marzo 2018 Giaiette Genova

 

Entro nella bolla o apro la mente?

Molto spesso le persone parliamo del vagare della mente con un misto di impotenza e disperazione: niente, non ci riesco, continuo a vagare. Lo scopo della pratica non è smettere di vagare: c'è qualcosa che deve avvenire prima. Lo scopo della pratica è entrare in...

leggi tutto

I luoghi traballanti

Sono un'appassionata di lavoro corporeo: negli anni ho provato di tutto, dalla palestra tradizionale al pilates. Dal Meziers alla bioenergetica (che è il mio vero amore) dallo yoga all'osteopatia. Ogni forma di cura ed esplorazione che passi attraverso il corpo mi...

leggi tutto

Il virus della competizione e quello della diversità

Qualche giorno fa ero in un bar, in pausa pranzo, quando è arrivato un gruppo piuttosto numeroso di ragazzi, forse ai primi anni delle superiori. Carini, simpatici e divertenti e tutti uguali. Stessi colori, stesse giacche, stesse scarpe: una variazione attorno a due...

leggi tutto

Entro nella bolla o apro la mente?

Molto spesso le persone parliamo del vagare della mente con un misto di impotenza e disperazione: niente, non ci riesco, continuo a vagare. Lo scopo della pratica non è smettere di vagare: c'è qualcosa che deve avvenire prima. Lo scopo della pratica è entrare in...

leggi tutto

I luoghi traballanti

Sono un'appassionata di lavoro corporeo: negli anni ho provato di tutto, dalla palestra tradizionale al pilates. Dal Meziers alla bioenergetica (che è il mio vero amore) dallo yoga all'osteopatia. Ogni forma di cura ed esplorazione che passi attraverso il corpo mi...

leggi tutto

Non voglio eseguire il male

Non voglio eseguire il male mi acquatto e aspetto che torni un soffio di ben volere. Ho una lacrima zitta per ogni sillaba di alfabeto che pugnala o graffia. Ho rimpianto per ogni parola che sfreccia casuale senza suo preciso silenzio senza riposo. Ho vergogna per...

leggi tutto

Canzone

Il peso del mondo è amore. Sotto il fardello di solitudine sotto il fardello dell'insoddisfazione il peso, il peso che portiamo è amore. Chi può negarlo? In sogno ci tocca il corpo, nel pensiero costruisce un miracolo, nell'immaginazione s'angoscia fino a nascer...

leggi tutto

Il sogno dell’anno nuovo

Del primo sogno dell’anno nuovo nessuno è partecipe, ma ne ho solo sorriso in segreto, tra me e me.   Shō-u (1860-1943) Buon anno, grazie per la misteriosa e silenziosa compagnia che mi fai durante 365 giorni,...

leggi tutto

Non voglio eseguire il male

Non voglio eseguire il male mi acquatto e aspetto che torni un soffio di ben volere. Ho una lacrima zitta per ogni sillaba di alfabeto che pugnala o graffia. Ho rimpianto per ogni parola che sfreccia casuale senza suo preciso silenzio senza riposo. Ho vergogna per...

leggi tutto

Canzone

Il peso del mondo è amore. Sotto il fardello di solitudine sotto il fardello dell'insoddisfazione il peso, il peso che portiamo è amore. Chi può negarlo? In sogno ci tocca il corpo, nel pensiero costruisce un miracolo, nell'immaginazione s'angoscia fino a nascer...

leggi tutto

I Video

La meditazione del fiume

Ascoltare profondamente

Haiku:

L’anno volge alla fine

Non ho mostrato ai miei vecchi

l’argento dei capelli. Ochi Etsujin

 

È la mia

questa figura di spalle 

che se ne va nella pioggia? Santoka

Del primo sogno dell’anno nuovo

nessuno è partecipe, ma ne ho solo sorriso,

in segreto tra me e me. Sho-u

Cose senza memoria,

e neve fresca e piccoli salti di scoiattolo

Nakamura Kusatao

Gli Ultimi Articoli della Newsletter

(no title)

Al lavoro di Candiani sulla poesia corrisponde una crescita continua della forza con cui il suo linguaggio tende ... Leggi tutto..

La tenerezza: non ha scadenza. Ci aspetta a qualunque età

Quando cominci a toccare il tuo cuore o lasci che il tuo cuore sia toccato cominci a scoprire ... Leggi tutto..

La grazia: delicato equilibrio tra volontà e desiderio

La grazia e la salute dipendono dall'equilibrio tra l'ego e il corpo, tra la volontà e il desiderio ... Leggi tutto..

(no title)

Al lavoro di Candiani sulla poesia corrisponde una crescita continua della forza con cui il suo linguaggio tende ... Leggi tutto..

La tenerezza: non ha scadenza. Ci aspetta a qualunque età

Quando cominci a toccare il tuo cuore o lasci che il tuo cuore sia toccato cominci a scoprire ... Leggi tutto..

La grazia: delicato equilibrio tra volontà e desiderio

La grazia e la salute dipendono dall'equilibrio tra l'ego e il corpo, tra la volontà e il desiderio ... Leggi tutto..
Un minuscolo fiore che spunta tra due tavole di legno

La forza di volontà? Just for love!

Ovvero come far durare a lungo i buoni propositi di inizio anno Ci siamo, mancano poche ore e ... Leggi tutto..

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricordatevi di controllare la casella dello spam.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Due parole sulla felicità

Non c’è niente di immorale o egoista nel nostro desiderio di felicità, come dice Lowen. Il problema è che non sappiamo dove cercare una felicità durevole e spesso la identifichiamo con l’avere certi risultati o alcune cose. Il nostro desiderio di felicità è ciò che promuove la nostra crescita e il nostro cambiamento. Trovare un modo per sostenere questo desiderio significa realizzare la nostra vita. Significa dare un senso a ciò che proviamo quotidianamente, momento per momento. Significa tornare al corpo, là dove siamo nati. La bioenergetica e la mindfulness sono la strada che io percorro. Forse possono essere anche la vostra.
"Nicoletta Cinotti"