Seleziona una pagina

gruppo.001Spesso provo sentimenti contrastanti: desiderio di fuga e di contatto.

Desiderio di essere vista e desiderio di scomparire. In qualche situazione mi sembra che scegliere una delle due metà sarebbe la soluzione. Non ci penserei più – mi dico – e il problema sarebbe risolto per sempre.

Eppure quella pluralità di voci dentro di me mi spinge ogni giorno a farmi delle domande che rendono tutto più interessante.

Così abbandono l’idea di metter a tacere una delle due metà e sto lì, in mezzo, a godermi il vento che producono.

Ben radicata per non farmi trascinare dall’una o dall’altra parte. Se vincesse una delle due, perderei io.

Da Henry Layton (…) nessuna delle mie metà causò la mia rovina.

Fu il distacco delle due metà,

l’una mai parte dell’altra,

che mi ridusse un’anima senza vita.

E.L.Masters

Pratica del giorno: La meditazione della montagna

© Nicoletta Cinotti 2014 Meditazione e poesia

Condividere questo articolo?