Seleziona una pagina

Le illusioni imperanti spostano la nostra attenzione sul futuro, senza costruire la solidità nel presente.illusioni

Ci mettono in una condizione di attesa che porterà poi ad innescare un circuito di vendetta e delusione.

Il presente, con i suoi limiti, è l’unica garanzia per costruire davvero qualcosa. Forse non è splendido. Forse non è come vorremmo, ma è tutto quello che abbiamo. Perché non guardarlo con interesse e curiosità?

“Se nell’infanzia una persona ha subito una perdita o un trauma che mina i suoi sentimenti di sicurezza e accettazione di sè, proietterà nella sua immagine del futuro l’esigenza di un rovesciamento delle esperienze del passato. Così l’individuo che da bambino fa esperienza del rifiuto si immagina il futuro come una promessa di accettazione e approvazione, la mente cerca di rovesciare la realtà sfavorevole e inaccettabile creandosi illusioni. Perde di vista la loro origine, che si situa nell’esperienza infantile, e sacrifica il presente alla loro realizzazione”. A.Lowen

Pratica del giorno: La meditazione del lago

© Nicoletta Cinotti 2014 Ammorbidire il cuore

Condividere questo articolo?