Seleziona una pagina

sentireSpesso la parola energia usata in psicologia, suscita perplessità. Nello stesso tempo tutti abbiamo la sensazione di avere livelli e qualità di energia diversi.

E che questa diversa energia determini la qualità della nostra giornata.

A volte abbiamo uno squilibrio energetico. Ci sentiamo torpidi, assonnati, oppure troppo irrequieti ed iperattivi.

E’ per regolare il livello d’energia che i dervisci ruotano: abbiamo infatti bisogno di un equilibrio energetico per riportarci nello spazio della consapevolezza.

Spesso siamo torpidi per proteggerci dal contatto con il mondo esterno. A volte siamo irrequieti perché abbiamo paura di vedere cosa c’è dentro di noi.

Entrambi questi squilibri terminano quando mettiamo a fuoco cosa stiamo cercando di evitare.

© Nicoletta Cinotti 2014  Svegliare il corpo

Condividere questo articolo?