Seleziona una pagina

Se c’è una cosa che amo delle vacanze è la sensazione di sciogliersi. Sciogliersi dagli impegni, sciogliere il tempo dagli orari. Cambiare abitudini e cibi. Sciogliere le tensioni del corpo. E un effetto antico che associo all’ultimo giorno di scuola. Il momento in cui uscivo dal portone della scuola e mi mettevo a correre fuori. Come se avessi, improvvisamente, riacquistato una libertà che non sapevo nemmeno di aver perduto.

Questo sciogliere mi dà l’idea di quanto si finisca per legarci e di quanta pressione esercitiamo con gli impegni. È come se l’agenda fosse fatta di blocchi lego che vanno incastrati gli uni sugli altri. Poi, con le vacanze, cambio costruzione. La costruzione è necessaria tanto quanto questa de-costruzione. E l’equilibrio tra le due è incerto.

Noi funzioniamo così: attraverso il sistema di evitamento e il sistema di riuscita. Sono due sistemi di regolazione emotiva. Il sistema di evitamento si concentra sui bisogni più immediati, attiva le risposte basate su attacco, fuga o congelamento, ci permette di agire rapidamente e abitudinariamente. Il sistema di riuscita ci fa cercare nuove opportunità e risorse. Insieme disegnano il nostro scenario emotivo e, quando sono in equilibrio, ci rendono creativi. Se però vince uno dei due le cose incominciano a non funzionare. Se vince il sistema di evitamento diventiamo bloccati – perché inibisce il pensiero creativo – se vince il sistema di riuscita diventiamo compulsivi, perché vogliamo, a tutti i costi, ottenere qualcosa. Il tempo libero permette di rimettere un po’ d’equilibrio tra questi due sistemi. E, soprattutto di sciogliere l’eccesso sia dell’uno che dell’altro!

Sciogli i giudizi congelati, i piani, le idee che ti impediscono di stare nel momento presente. La mindfulness è uno strumento per stare con le cose difficili che vengono a galla durante questo scioglimento. Il segreto della creatività è ” scivolare in questo sciogliersi”. Hugh Delehanty (Articolo che consiglio vivamente di leggere)

Pratica del giorno: La meditazione camminata

© Nicoletta Cinotti 2017 “4settimane per la creatività”

Condividere questo articolo?