La sensazione che i problemi si ripetano, che ci sia qualcosa che ci mette continuamente nella stessa situazione, è una delle sensazioni più forti e scoraggianti.

In alcuni momenti ci sembra una sorta di maledizione che ci impedirà di raggiungere proprio ciò che desideriamo di più.

domanda2

 

Ci sembra di fare molto per evitare questa ripetizione. Spesso non ci accorgiamo dov’è che si innesca il meccanismo e ci troviamo semplicemente di fronte allo stesso risultato.
Se rimaniamo legati al contenuto di ciò che è accaduto non riusciremo a trovare una strada nuova.A quel punto, una delle nostre vecchie storie entra in circolazione e si trasforma in rimuginazioni che producono – anche fisicamente – una sensazione di abbattimento.

Abbiamo bisogno di spostare l’attenzione dal contenuto alla forma, sentire come ciò che è avvenuto risuona nel corpo, come si svolge, come si organizza. Abbiamo bisogno di ritornare al flusso, allo scorrere, non attraverso i pensieri ma attraverso le sensazioni.

Allora un senso nuovo dell’esperienza prende vita e diventa una nuova canzone.

Pratica del giorno: Centering meditation

Ci sarà un momento in cui le parole verranno da sé. E quando questo avviene avremo una nuova canzone. Proverbio  eschimese

© Nicoletta Cinotti 2014 Svegliare il corpo

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!