Gli ultimi post

Cosa portare e cosa lasciare

Il fiume non trattiene l'acqua che gli scorre dentro. Mark Nepo Nel nostro viaggio attraverso il tempo, non cessiamo mai di interrogarci su cosa sia il caso di portarci dietro e cos’altro lasciarci alle spalle. È così difficile, a volte, buttar via qualcosa, eppure,...

leggi tutto

Seguire una direzione

Un amico mi raccontava ieri che nelle gare in montagna vengono messe delle balise lungo il percorso. Le balise sono bandierine che dovrebbero permettere di vedere la direzione con uno sguardo: non essere troppo vicine ma essere in grado di indicare velocemente la...

leggi tutto

Perché lavorare può curare

In questo periodo - molto fuori stagione in verità - mi sono accorta di quanto lavorare mi curi. Inizio che sono irrequieta, con la testa che salta come una scimmia e finisco che sono orientata e calma. La cosa mi ha incuriosito parecchio e voglio raccontarti che cosa...

leggi tutto

Le poesie

Mia nonna

Mia Nonna ha 90 anni e si vuole suicidare Oddio..non proprio Tuttavia non vuole piu' continuare a vivere, Dice che a farlo, a toglierle la vita, dovrebbe essere uno di noi, uno di famiglia Io le rispondo che le farei volentieri il favore, ma che il pensiero di...

leggi tutto

Selbst

La stanza la voglio monacale: una precisa porzione di infinito. ed io dentro a risuonare il vuoto. Donatella...

leggi tutto

Non ci portar chiunque a vedere il mare

Non ci portare chiunque a vedere il mare, che è una cosa importante, non è mica una cosa da niente. Portaci, a vedere il mare, chi ti sa capire senza parlare, chi ti viene a prendere se ti allontani, chi se guarda nei tuoi occhi, incredibilmente, vede un po’ di mare,...

leggi tutto

Gli approfondimenti

Quattro nutrimenti per uscire alla luce

Forse anche tu avrai seguito l'incredibile storia dei ragazzi rimasti imprigionati in una grotta in Thailandia con il loro allenatore. Ogni mattina, la prima notizia che cercavo, riguardava loro e il grande gruppo di soccorritori che si era mosso attorno a loro....

leggi tutto

Occhio per occhio e il mondo diventerebbe cieco

Se dovessimo portare avanti i nostri piani di vendetta - e fare il proverbiale occhio per occhio - il mondo diventerebbe cieco, diceva Mahatma Gandhi. L'alternativa quindi è il perdono: alternativa non immediata e nemmeno facile. Come mai qualcosa che ci porta la pace...

leggi tutto

L’orecchio è l’organo più intelligente del corpo

Hai mai la sensazione di vivere in un costante stato di rumore esterno e di rumore interno? Pensi mai - quando cessa il rumore - "che pace"? Sei anche tu sensibile ai suoni e cerchi, per riposarti, una condizione di silenzio? Allora questo articolo fa per te perché...

leggi tutto