Gli ultimi post

La storia dei demoni

La storia dei demoni

Quando facciamo qualcosa di diverso dal solito, qualcosa di nuovo, possiamo percepirlo come pericoloso e così i demoni salgono sul ponte di comando per convincerci a tornare sulla rotta consueta. I demoni sono nati dalle esperienze negative e hanno lo scopo di...

leggi tutto
Oggi è un po’ meglio di ieri?

Oggi è un po’ meglio di ieri?

Per una serie di ragioni abbiamo sviluppato un atteggiamento competitivo non solo nei confronti degli altri ma anche nei confronti di noi stessi. Lo mettiamo in pratica in modo semplice e crudele: qualsiasi cosa facciamo – soprattutto se è qualcosa che stiamo...

leggi tutto
Il signor Goodheart

Il signor Goodheart

Il nostro atteggiamento verso i sentimenti "negativi" e la nostra preferenza per i sentimenti "positivi" può creare un piccolo paradosso. Infatti è come se il signor Goodheart – quello dei sentimenti positivi – volesse uccidere il signor Badheart – quello dei...

leggi tutto

Le poesie

È esagerato sperare

È esagerato sperare

È esagerato sperare in una vita senza dolore, è sbagliato aspettarsi una vita senza dolore, perché il dolore è la difesa del nostro corpo. Per quanto poco ci piaccia, e il dolore non piace a nessuno, il dolore è importante, e per il dolore dovremmo sentirci grati!...

leggi tutto
Non occorre titolo

Non occorre titolo

Si è arrivati a questo: siedo sotto un albero, sulla sponda d’un fiume in un mattino assolato. E’ un evento futile e non passerà alla storia. Non si tratta di battaglie e patti di cui si studiano le cause, né di tirannicidi pieni di memoria. Tuttavia siedo su questa...

leggi tutto
Non ho mai saputo cosa sentivo

Non ho mai saputo cosa sentivo

Non ho mai saputo cosa sentivo Non ho mai saputo cosa sentivo. Quando mi parlavano di questa o quella emozione e la descrivevano, ho sempre sentito che descrivevano qualcosa della mia anima, ma poi, ripensandoci, ne ho sempre dubitato. Non so mai se sono realmente...

leggi tutto

Gli approfondimenti

Ma esiste una gentilezza corporea?

Ma esiste una gentilezza corporea?

Molte volte possiamo aver pensato che la gentilezza sia un moto dell’anima che ha poco a che vedere con il corpo. In realtà  è strettamente collegato con un processo corporeo. Accettare, lasciar andare, seguire il flusso, sono atti che richiedono di cedere anziché...

leggi tutto
Il Programma di Mindfulness Self Compassion

Il Programma di Mindfulness Self Compassion

Quando ho iniziato ad occuparmi di self-compassion la spinta è stata il riconoscimento di un’intima contraddizione legata al cambiamento. Certamente tutti noi abbiamo bisogno di crescere e, crescendo, cambiamo. Nello stesso tempo potevo osservare, per gli altri come...

leggi tutto
Il primo atto della pratica è la gentilezza

Il primo atto della pratica è la gentilezza

Quando ho iniziato a praticare, la ricorrenza della parola gentilezza mi suscitava equivoci e domande. Forse, come molti, confondevo gentilezza con cortesia. In realtà le due parole hanno significati comuni e importanti distinzioni. La cortesia è quel modo, socievole,...

leggi tutto
La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!