Gli ultimi post

Il riscatto in una voce

Mettiamo dei limiti, anche senza accorgercene. Mettiamo dei limit perché la nostra prima preoccupazione è la sicurezza. Giustamente. Mettiamo dei limiti anche a cose che sono per loro stessa natura illimitate. Spesso la prima cosa che limitiamo di noi è la nostra...

leggi tutto

Un Odisseo approdato al Serot

Ovvero com'è il Rifugio dove saremo per #Scriverelamente I miei genitori avevano un ristorante. Per tutta la vita il cibo è stato un elemento centrale e come sono spesso gli elementi centrali, amato/odiato. Posso digiunare se non c'è un cibo che mi piace. Posso...

leggi tutto

Effetti collaterali della attenzione

Faresti entrare chiunque in casa? Permetteresti che una folla indisciplinata entra ed esca dalla tua casa senza suonare il campanello semplicemente perché hai la porta aperta? Non credo. Ti sentiresti invaso e inizieresti a riportare ordine lasciando dentro casa solo...

leggi tutto

Le poesie

Montagne care

Montagne care, voi non mi mentite – non mi mandate via, né mai fuggite. Quegli occhi sempre fissi – sempre uguali – mi guardano lontani, viola, lenti – quando fallisco o fingo, o quando invano mi attribuisco titoli regali. Mie potenti madonne, sotto il colle, abbiate...

leggi tutto

I ricordi mi vedono

Un mattino di giugno, troppo presto per svegliarsi, troppo tardi per riprendere sonno. Devo uscire nel verde gremito di ricordi, e mi seguono con lo sguardo. Non si vedono, si fondono totalmente con lo sfondo, camaleonti perfetti. Così vicini che li sento respirare...

leggi tutto

L’ansia non bussa prima di entrare

Ho mentito e ho detto che avevo da fare. Avevo da fare, ma non nel modo che s’intende di solito. Ero impegnato a fare respiri profondi. Ero impegnato a mettere a tacere pensieri irrazionali. Ero impegnato a calmare un cuore che batteva all’impazzata. Ero impegnato a...

leggi tutto

Gli approfondimenti

Lavorare felici non stanca ma appassiona

Ho passato due giorni della settimana lavorando off-site con una azienda: eravamo nel Monferrato in una natura bellissima. Il tema era come portare mindfulness e creatività nel proprio lavoro. Il vero tema, per tutti, è come lavorare felici visto che passiamo la...

leggi tutto

La bellezza del Tempo

Dico sempre la mia età: provo imbarazzo a nasconderla. Le donne sono abituate a non dirla come se avessero la data di scadenza e fosse meglio tenerla nascosta per non finire nel cestino della spazzatura. Eppure, se penso a me stessa, non tornerei indietro. Non...

leggi tutto