Gli ultimi post

La pratica della gentilezza

La pratica della gentilezza

Abbiamo bisogno di vedere e di sperimentare la profondità della nostra mancanza di gentilezza perché si manifesti la naturale gentilezza che è in noi. Ezra Bayda Molte volte nella pratica chiediamo di osservare la nostra esperienza con gentilezza e precisione. Perché...

leggi tutto
La storia dei demoni

La storia dei demoni

Quando facciamo qualcosa di diverso dal solito, qualcosa di nuovo, possiamo percepirlo come pericoloso e così i demoni salgono sul ponte di comando per convincerci a tornare sulla rotta consueta. I demoni sono nati dalle esperienze negative e hanno lo scopo di...

leggi tutto
Oggi è un po’ meglio di ieri?

Oggi è un po’ meglio di ieri?

Per una serie di ragioni abbiamo sviluppato un atteggiamento competitivo non solo nei confronti degli altri ma anche nei confronti di noi stessi. Lo mettiamo in pratica in modo semplice e crudele: qualsiasi cosa facciamo – soprattutto se è qualcosa che stiamo...

leggi tutto

Le poesie

Non ho mai saputo cosa sentivo

Non ho mai saputo cosa sentivo

Non ho mai saputo cosa sentivo Non ho mai saputo cosa sentivo. Quando mi parlavano di questa o quella emozione e la descrivevano, ho sempre sentito che descrivevano qualcosa della mia anima, ma poi, ripensandoci, ne ho sempre dubitato. Non so mai se sono realmente...

leggi tutto
Radici

Radici

Le radici sono nate... Si sono incastrate bene nel terreno e sarà difficile toglierle. No... Dico sciocchezze! Sarà impossibile sdradicarle. Sono radici che dureranno nel tempo, oltrepasseranno gli ostacoli per sempre intatte, senza nessuna ferita. Radici eterne....

leggi tutto
Giorno d’estate

Giorno d’estate

Chi ha fatto il mondo?Chi ha fatto il cigno e l'orso bruno?Chi ha fatto la cavalletta?Questa cavalletta, intendo, quella che è saltata fuori dall'erba,che sta mangiandomi lo zucchero in mano,che muove le mandibole avanti e indietro invece che in su e in giùe si guarda...

leggi tutto

Gli approfondimenti

Il primo atto della pratica è la gentilezza

Il primo atto della pratica è la gentilezza

Quando ho iniziato a praticare, la ricorrenza della parola gentilezza mi suscitava equivoci e domande. Forse, come molti, confondevo gentilezza con cortesia. In realtà le due parole hanno significati comuni e importanti distinzioni. La cortesia è quel modo, socievole,...

leggi tutto
Pratica estiva

Pratica estiva

Durante l'estate i nostri ritmi di vita cambiano: abbiamo più tempo libero, più desiderio di stare all'aperto, più vita sociale. Inevitabilmente la nostra pratica ha bisogno di qualche aggiustamento e di una maggiore flessibilità. Ecco quindi qualche nota su pratiche...

leggi tutto
Il maestro interiore e la self leadership

Il maestro interiore e la self leadership

La nostra casa è quella che il Buddha chiamava l’isola del sé, il luogo tranquillo dentro di noi. Spesso non ci accorgiamo che è lì; nemmeno sappiamo davvero dove siamo, perché il nostro ambiente esterno o interno è pieno di rumore. Abbiamo bisogno di un po’ di quiete...

leggi tutto
La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!