Gli ultimi post

Le emozioni difficili e la ripetizione

A volte incontro persone che hanno una storia difficile alle spalle: hanno fretta di lasciarla andare e vengono da me con l'intenzione più forte del mondo: riparare le ferite per andare avanti. Non importa quanto sono state profonde le loro ferite, non importa quanto...

leggi tutto

Osare essere

Osare essere Quando inizia un nuovo giorno, osa sorridere con gratitudine. Quando c'è oscurità, osa essere il primo a illuminare una luce. Quando c'è ingiustizia, osa essere il primo a condannarla. Quando qualcosa sembra difficile, osa farlo comunque. Quando la vita...

leggi tutto

Donne che corrono senza lupi

Le donne corrono: il tasso di occupazione femminile è del 48,5%; la speranza di vita è dell' 84,6 al 2014; un terzo delle donne vive in una coppia senza figli; il 50,9% delle donne tra 35 e 54 anni vivono in una famiglia monoparentale essendo separate o divorziate; il...

leggi tutto

Le poesie

Il vero amore non lascia traccia

Come la bruma non lascia sfregi Sul verde cupo della collina Così il mio corpo non lascia sfregi Su di te e non lo farà mai Oltre le finestre nel buio I bambini vengono, i bambini vanno Come frecce senza bersaglio Come manette fatte di neve Il vero amore non lascia...

leggi tutto

Penso a te nel silenzio della notte

Penso a te nel silenzio della notte quando tutto è nulla, e i rumori presenti nel silenzio sono il silenzio stesso, allora solitario di me, passeggero fermo di un viaggio senza Dio, inutilmente penso a te. Tutto il passato in cui fosti un momento eterno è come questo...

leggi tutto

Cio che tu sei

Ciò che tu sei mi distrae da ciò che dici. Lanci parole veloci inghirlandate di risa, e mi inviti ad andare dove mi vorranno condurre. Non ti do retta, non le seguo: sto guardando le labbra dove sono nate. Guardi, improvvisa, lontano. Fissi lo sguardo lí, su qualcosa,...

leggi tutto

Gli approfondimenti

Volersi bene almeno un po’

Ieri sono andata dal parrucchiere e mentre aspettavo sentivo due clienti raccontare di quanto fosse difficile prendersi cura di sé e volersi bene. Volersi bene almeno un po', diceva una delle due donne. Invece mi occupo continuamente degli altri e dimentico di fare...

leggi tutto

Si può sbagliare nel modo giusto?

La sensazione di aver appena fatto un buon pranzo è ancora con me. Ho cucinato proprio bene oggi, per tante persone. C'è una soddisfazione particolare nell'aver fatto bene qualcosa. Un senso di sicurezza e soddisfazione che mi ricorda qualche certezza infantile....

leggi tutto

L’ansia e il piacere

A volte si sente dire che la depressione è la malattia del secolo. Non sono d'accordo, per me vince l'ansia. Che, in modi diversi, attraversa la vita di tutti e, a volte, la paralizza. Poi, come effetto secondario un ansioso può anche diventare depresso ma quello che...

leggi tutto