Gli ultimi post

Gli “indipendenti bonsai” e le merendine

Gli “indipendenti bonsai” e le merendine

Ci sono tanti modi di essere indipendenti. Alcuni sono modi salutari, in cui lo stare sulle proprie gambe non significa essere soli ma avere fiducia sulle proprie possibilità. Altri modi invece sono legati  all'essere sfiduciati rispetto a quello che può arrivare in...

leggi tutto
Iniziare un armistizio

Iniziare un armistizio

Abbiamo dichiarato guerra tanto tempo fa. Forse non ci ricordiamo nemmeno quando, forse non ci ricordiamo nemmeno perchè. La guerra è iniziata quando siamo diventati adulti, grandi. Allora abbiamo iniziato a diventare genitori di noi stessi e,  malgrado avessimo...

leggi tutto
Non sei la persona che credevo che fossi

Non sei la persona che credevo che fossi

Quando arriviamo a dire a qualcuno la fatidica frase, "Non sei la persona che credevo che fossi" non abbiamo molto margine. Può capitare di dirlo ad un'amica, alla persona con la quale siamo in relazione. Può succedere di dirlo in preda alla rabbia o alla delusione...

leggi tutto

Le poesie

Il papavero rosso

Il papavero rosso

Il bello è non avere una mente. Sentimenti: oh, quelli ce l'ho; mi governano. Ho un signore in cielo chiamato sole, e mi apro per lui, mostrandogli il fuoco del mio cuore, fuoco come la sua presenza. Cosa potrebbe essere una simile gloria se non un cuore? Oh,...

leggi tutto
Buona giornata mondiale della poesia

Buona giornata mondiale della poesia

Oggi è la giornata mondiale della poesia. O forse dovemmo dire che oggi è il giorno in cui le parole, dopo tanto vagare tornano a segno. Le poesie, sono parole che finalmente mettono insieme mente, corpo e cuore oppure mente visiva e mente sonora. Colpiscono,...

leggi tutto
Labirinto

Labirinto

E ora qualche passo da parete a parete, su per questi gradini o giù per quelli, e poi un po' a sinistra, se non a destra, dal muro in fondo al muro fino alla settima soglia, da ovunque, verso ovunque fino al crocevia, dove convergono, per poi disperdersi le tue...

leggi tutto

Gli approfondimenti

Un equivoco sull’amore

Un equivoco sull’amore

Lavoro da molti anni con le coppie. La mia terapia di coppia più lunga è stata quella terminata lo scorso anno. È iniziata quando avevo quattro/cinque anni e solo con la morte di mio padre ho davvero capito come stavano le cose. Mi sono resa conto che avevo creduto ad...

leggi tutto
Gli errori ti inseguono

Gli errori ti inseguono

C'è una vecchia superstizione marinara che dice che una donna in barca porta sfortuna. Me l'ha raccontata una comandante di navi che traversano gli oceani. Una che ha comandato navi cargo enormi e che, per farlo, ha lottato con le unghie e con i denti perché non...

leggi tutto
Che donne siamo?

Che donne siamo?

Si avvicina la festa della donna. Si avvicina dopo un anno di pandemia in cui le donne sono state più a rischio di perdita del posto di lavoro. Un anno in cui i femminicidi hanno mostrato il lato ancora più oscuro delle relazioni. Un anno in cui, in politica, non...

leggi tutto
La funzione di copia è disattivata