Sono una creatura

Sono una creatura

Come questa pietra del S. Michele così fredda così dura così prosciugata così refrattaria Così totalmente disanimata Come questa pietra è il mio pianto che non si vede La morte si sconta vivendo Giuseppe...
Perdonami se ti cerco così

Perdonami se ti cerco così

Perdonami se ti cerco così goffamente, dentro di te. Perdonami il dolore, qualche volta. È che da te voglio estrarre il tuo migliore tu. Quello che non vedesti e che io vedo, immerso nel tuo fondo, preziosissimo. E afferrarlo e tenerlo in alto come trattiene...
Ti auguro la giusta misura

Ti auguro la giusta misura

Chi segretamente desidera e pretende senza misura sarà sicuramente deluso, non raggiungerà la felicità. Per questo ti auguro la giusta misura, ne hai bisogno per quasi tutto ciò che fai, se non vuoi che il tuo progetto fallisca fin dall’inizio. Non devi eccedere...
Il gioco dei se

Il gioco dei se

Se comandasse Arlecchino il cielo sai come lo vuole? A toppe di cento colori cucite con un raggio di sole. Se Gianduia diventasse ministro dello Stato, farebbe le case di zucchero con le porte di cioccolato. Se comandasse Pulcinella la legge sarebbe questa: a chi ha...