Le difese e le ferite hanno una relazione. Prima arriva la ferita e poi la difesa. Lo scopo della difesa dovrebbe essere quello di aiutare la riparazione. In natura questa è la funzione delle cicatrici. Per questo i bambini amano tanto i cerotti: stanno imparando come funzionano difese e cicatrici.

Poi dovrebbe essere tutto finito. E la difesa sparire. Invece ci affezioniamo alla difesa anche oltre il necessario.

Continuiamo a tenere le difese attive anche quando la ferita è cicatrizzata. Mettiamo la benda e il cerotto dove dovremmo “lasciar respirare” la pelle. E magari facendo così produciamo un danno.

Pensiamo che questa sia protezione. In realtà è perdita di compassione per il nostro bisogno di vivere.

Pratica del giorno: Self compassion breathing

 

 

 

 © Nicoletta Cinotti 2014                     Rammendare strappi
La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!