Come compilare il Diario degli eventi spiacevoli.
Prendete consapevolezza dell’evento spiacevole, nel momento in cui accade. Usate le domande che seguono per dirigere l’attenzione sui dettagli dell’esperienza.
1.Qual è il contesto dell’esperienza?
2.C’era consapevolezza delle sensazioni fisiche mentre si verificavano? Quali sono le sensazioni fisiche?
3.Quali emozioni, stati d’animo accompagnano l’esperienza? Li sentite connessi con le sensazioni fisiche?
4.Quali pensieri vi passano per la mente, durante l’esperienza e adesso mentre scrivete?

Perché compilare il Diario degli eventi spiacevoli?
Compilare il Diario degli eventi spiacevoli ha diversi scopi:
1) Prendere consapevolezza della primissima reazione all’esperienza del momento, perché questo è un punto cruciale di innesco della nostra reattività.
2) Prendere contatto con quanto è attiva l’attitudine giudicante per ogni esperienza e come giudicare “buona” o “cattiva” una cosa dirige le nostre azioni in modo automatico.
3) Diventare più consapevoli di pensieri, emozioni e sensazioni corporee che accompagnano le esperienze spiacevoli e della qualità della nostra reattività.

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!