A volte confondiamo la consapevolezza con l’attenzione.consapevolezza

La consapevolezza è il flusso di ciò che percepiamo attraverso i sensi e include le emozioni e i processi di pensiero. Per sua natura è continua ed espansiva e per questa ragione la nostra consapevolezza è parziale.

Scegliamo – consapevolmente e inconsapevolmente – di percepire una frazione di ciò che è presente, escludendo molte altre possibilità. Questa scelta è un atto di attenzione. Se la consapevolezza è come lo spazio, l’attenzione è come un punto nello spazio.

Spesso, durante la pratica, si accompagna l’attenzione con delle indicazioni per sostenere la messa a fuoco. Ma lo scopo della pratica è la progressiva apertura della capacità di essere consapevoli. E questo ci fa dimorare in uno spazio via via sempre più ampio. Lo spazio della consapevolezza.

Pratica del giorno: Consapevolezza del respiro, del corpo, dei suoni, dei pensieri

© Nicoletta Cinotti 2014  Aprire la mente

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!