Sono molti i momenti in cui ci domandiamo se rispondere o tacere. Se agire o lasciar andare. Sono momenti importanti perché anziché chiedere all’esterno, chiediamo a noi stessi. Ci guardiamo, diamo attenzione alle nostre sensazioni, pratichiamo uno spazio di pausa e di riflessione.

In questo modo, quasi senza accorgercene, alleniamo la nostra capacità di padronanza e contenimento. Lasciamo che il corpo riposi, anziché contrarlo nel trattenersi, e ampliamo la nostra capacità di contenere l’eccitazione. Pratichiamo la strada verso la gioia.

bend over

Contenimento e padronanza si sviluppano quando si impara a mantenere l’eccitazione fino ad un livello elevato prima di scaricarla, cosa che è una capacità tipicamente adulta. Alexander Lowen

Pratica di Mindfulness: La consapevolezza del respiro

© Nicoletta Cinotti 2015

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!