Non credo che sarei la persona che sono senza tutto quello che imparo, ogni giorno, dalle persone con cui lavoro. Così il ritiro non è solo un’esperienza che conduco ma anche una straordinaria esperienza di apprendimento, che apre sempre nuove porte di gratitudine. Ho fatto una lista (si sa, amo le liste)!

Ho imparato che spesso sono le persone che amiamo quelle che ci fanno male e che non importa quanto una persona è buona, ogni tanto ci ferirà, anche senza volere.

Ho imparato che ci vuole molto tempo per costruire la fiducia e che rimane un’opera fragile.

Ho imparato che se perdonare è difficile, perdonarsi lo è ancora di più.

Ho imparato che quando critichiamo gli altri è perché ci fanno sentire inadeguati.

Ho imparato che a volte fraintendiamo le persone e che ci mettiamo tanto ad accorgercene.

Ho imparato che la pazienza sta in fondo all’impazienza e che la gioia sta in fondo a tutte e due.

Ho imparato che la prima cosa che viene fuori dal silenzio sono i mostri. La seconda la paura, la terza la verità.

Ho imparato che tutti abbiamo bisogno di solitudine ma che sentirsi soli è un’altra cosa.

Ho imparato che si può avere la sensazione di essere soli anche in mezzo agli altri.

Ho imparato che a volte la cuoca non è nervosa, è solo stanca.

Ho imparato che quello che crediamo di sapere non ci serve molto. Ci serve molto di più quello che non sappiamo.

Ho imparato che conoscere il desiderio profondo è difficile

E che sapere chi siamo è ancora più difficile.

Tutte queste cose ho imparato e ho imparato anche che, non importa quanto è a pezzi il nostro cuore. Importa tenere tutti i pezzi.

Ho imparato che non si deve mai dire a un bambino che i sogni sono sciocchezza: sarebbe una tragedia se lo credesse. Paulo Coelho citato in Destinazione mindfulness 56 giorni per la felicità

Pratica di Mindfulness: La meditazione del fiume

PS: Da lunedì riprendo la meditazione live della mattina dalla pagina Fb di Bioenergetica e società Nicoletta Cinotti. Ogni lunedì alle 7.30 in diretta FB ma visibile anche sul sito se non sei su FB…così è ufficiale: smetto di essere dormigliona!

© Nicoletta Cinotti 2017 Verso un’accettazione radicale

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!