Spesso ci muoviamo come se fossimo “costruttori del mondo”. Tutto deve andare secondo le nostre aspettative e i nostri desideri, in modo che il mondo che pensiamo diventi una realtà. Vedere possibilità al di là delle nostre aspettative apre uno universo interamente nuovo di scelte. Quando ci confrontiamo con la delusione, il disappunto, il cambiamento è sempre utile avere un atteggiamento di apprendimento. Utile chiederci se, al di là delle nostre aspettative e dei nostri preconcetti, non ci siano in realtà nuove opportunità in quella delusione, in quel “fallimento”. Siamo davvero sicuri che le cose che ci aspettiamo siano  le migliori per noi?

Pratica del giorno: Possiamo aprirci alle nuove possibilità che stanno dietro al disappunto e alla delusione? Possiamo provare a correre il rischio di non essere costruttori del mondo?

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!