Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Le radici della felicità

01/09/2016 ore 17:00 - 04/09/2016 ore 16:00

€280

Ritiro di Bioenergetica e mindfulness

Giaiette, Ge, 1 – 4 Settembre 2016

Siamo fermamente convinti che la felicità sia un diritto di nascita, per tutti. E che, quindi, ci spetti la nostra quota di felicità. Molte volte però la viviamo come una sorpresa, che non è necessario coltivare perché – come un dono – prima o poi arriverà. Così quando proviamo qualche disagio la nostra sofferenza raddoppia perché ci sembra che, fino a quando quel disagio persisterà, ci sarà impossibile essere felici. Dimenticando che lampi di felicità possono arrivare proprio nel cuore delle nostre difficoltà.

Altre volte è la nostra stessa ricerca della felicità a trasformarsi in un tormento, una ricerca che, anziché renderla più vicina e accessibile, la trasforma in un miraggio che ci lascia inquieti e disorientati.

È a causa della natura impermanente del dolore che possiamo trasformarlo. È a causa della natura impermanente della felicità che possiamo coltivarla. Thich Natn Hanh

In realtà spesso sono le nostre convinzioni sulla felicità, il nostro dover essere felici, che costruiscono un ostacolo proprio a quello che desideriamo. Perché la felicità richiede il lasciar andare – e noi la cerchiamo con l’aggrapparsi – e richiede di coltivare delle qualità del cuore che spesso scompaiono dietro la corsa che facciamo per realizzare i nostri desideri.

Nel profondo di ciascuno di noi c’è un bambino che era innocente e libero e sapeva che il dono della vita era il dono della felicità. Alexander Lowen

In questo ritiro lavoreremo sugli ostacoli che si frappongono – nel corpo e nella mente – alla nostra felicità e coltiveremo quelli stati mentali che ci conducono alla felicità interiore. Il tempo del ritiro sarà un tempo in cui sciogliere quello che abbiamo legato e mettere semi perchè l’anno che ci aspetta sia un anno di raccolta.

Partiamo così esattamente da dove siamo per realizzare esattamente chi siamo con la precisione dell’amore: un percorso per essere pienamente umani e pienamente nella propria realtà quotidiana.

Durante il ritiro le pratiche di mindfulness si alterneranno al lavoro corporeo bioenergetico e alla mindfulness interpersonale, e, insieme al silenzio, arricchiranno il nostro percorso con la saggezza dell’intuizione profonda, quella che nasce da noi stessi e fiorisce nell’ascolto.

Il ritiro sarà accompagnato dalla possibilità di colloqui personali  in modo da offrire un sostegno e una guida per la pratica.

Sarà anche la base del percorso dei gruppi terapeutici dell’anno 2016/2017 permettendo così, a chi lo desideri, di dare continuità e sostegno a questa esperienza.

Informazioni e iscrizioni

Avere già una pratica di mindfulness o di bioenergetica permetterà una diversa profondità dell’esperienza ma non è una condizione necessaria. Essere principianti è una fortuna che dovremmo nutrire tutti, tutti i giorni.
2013-06-16 16.34.06

La struttura di Giaiette – che ospita tradizionalmente i nostri ritiri – è un luogo semplice, dalla bellezza accogliente ed essenziale. L’ospitalità verrà co-gestita, insieme ad una cuoca che ci aiuterà per i pasti. Questo permetterà di contenere le spese di vitto e alloggio – che per i 4 giorni saranno di circa € 90 – e di trasformare molti momenti di vita quotidiana in momenti di pratica informale.

Ogni ritiro è un momento in cui coltivare l’essenziale: per questa ragione vi invito a non considerare questa ospitalità un albergo ma piuttosto una casa dove condividere in profondità una esperienza. E dove partecipare ai semplici compiti della vita quotidiana, come avviene tradizionalmente in ogni ritiro.

La struttura non consente camere singole. Ogni stanza ha un numero variabile di letti. E’ possibile partecipare con il proprio partner dormendo in stanze separate. Ci saranno stanze per uomini e stanze per donne.

Vuoi conoscere meglio cos’è un ritiro di bioenergetica e mindfulness? Clicca qui

Vuoi iscriverti? Clicca qui o compila il form sottostante

E’ un primo contatto che permette di accogliere l’iscrizione.Dopo l’approvazione dell’iscrizione è necessario l’invio di una caparra confirmatoria di € 100, senza la quale l’iscrizione non è da ritenersi valida.

Il costo del ritiro è di € 280 con fattura sanitaria detraibile. Le spese di residenzialità – di circa € 90 – sono in cassa comune e quindi non fatturabili.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Dettagli

Inizio:
01/09/2016 ore 17:00
Fine:
04/09/2016 ore 16:00
Prezzo:
€280
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , , ,
Sito web:
www.nicolettacinotti.net

Organizzatore

Nicoletta Cinotti
Telefono:
3482294869
Email:
nicoletta.cinotti@gmail.com
Sito web:
www.nicolettacinotti.net

Luogo

Giaiette
Borzonasca, Italia + Google Maps