Gli occhi, specchio dell’anima

Il più primitivo dei blocchi reichiani è il blocco oculare che si struttura a partire dai primi sguardi tra la madre e il bambino ed esprime un congelamento della tensione rispetto a ciò che può essere stato visto, sentito e non elaborato. In linea generale, in tutte le forme di nevrosi c’è una contrazione nella … Leggi tutto Gli occhi, specchio dell’anima