guarire 2Quello che ci spinge alla ricerca interiore spesso è la sensazione di dover guarire qualcosa. A volte è un viaggio che inizia con una malattia fisica, a volte con un senso di malessere puramente emotivo.

Quella spinta è sostenuta dal nostro desiderio di felicità. Una parola quasi scandalosa. Al massimo, diciamo “essere sereni”.

Alla fine però non può esistere una cura senza usare un’altra parola – altrettanto scandalosa – che è “amore”.

Solo se smettiamo di pretendere di essere perfetti per amarci, possiamo cominciare a guarire.

Pratica del giorno: Addolcire, confortarsi, aprire

L’amore è una efficace forza risanatrice, indipendentemente da chi si ama: è l’atto di amare che ha il potere di guarire. A. Lowen

© Nicoletta Cinotti 2014  Ammorbidire il cuore

 

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!