I processi di cambiamento sono come semi: contengono un potenziale ma non basta averli. Dobbiamo seminarli, annaffiarli e aspettare che crescano. Dobbiamo, in una parola, fornire le giuste condizioni.

Fermarci, ascoltare, rallentare, connettersi con gli altri, accettarsi, accettare i limiti propri e quelli altrui sono le giuste condizioni per la crescita dei semi del cambiamento.

Pratica del giorno: Osserva quando queste condizioni sono presenti. Non senti il suono della crescita?

Quando conto i semi

sparsi sottoterra

che poi fioriranno (…)

quando colgo i suoi fiori con la fede

e ne scanso le api,

so allora rinunziare a questa estate –

senza rimpianto.

 Emily Dickinson

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!