Non possiamo rinunciare ad esprimere e realizzare i nostri bisogni e i nostri diritti fondamentali. Nel percorso della vita però questi bisogni e diritti subiscono alterne vicende che spesso ci fanno temere proprio ciò che è vitale per noi.

sabbiaPer questo usiamo dei succedanei, dei contatti sostitutivi. Sostituiamo la padronanza di noi con il controllo, la gioia di essere vivi con l’immagine di noi, il sentire con il pensare.

Tutto questo ci dà la sensazione di essere a posto ma non ci rende felici.

Respira il silenzio, osserva le sensazioni, goditi il momento.
Esso contiene il tutto.
La felicità.

Stephen Littleword

 

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!