Il linguaggio del corpo comprende due parti. Una ha a che fare con i segni e le espressioni che trasmettono informazioni su di una persona; la seconda con le espressioni verbali il cui significato si riferisce a funzioni corporee.
Parliamo di “prenderci sulle spalle le nostre responsabilità”, “restare fermi sulle nostre posizioni” e “andare a testa alta”: sono tutte espressioni che indicano degli atteggiamenti psicologici. Sandor Rado ha ipotizzato che il linguaggio abbia avuto origine dalle sensazioni propriocettive — che equivale a dire che la base di ogni linguaggio è il linguaggio del corpo. Ritengo che sia un’affermazione fondata, perché la comunicazione è in primo luogo un far partecipi gli altri delle proprie esperienze, che a loro volta sono una reazione corporea a situazioni ed eventi.

La bioenergetica non vede il corpo come una macchina, nemmeno come la macchina più complessa e più bella che sia mai stata creata. È vero che certi aspetti del funzionamento corporeo possono essere paragonati a una macchina; il cuore, per esempio, può essere visto come una pompa. Isolato dal corpo è una pompa. O, in altri termini: se il cuore non fosse coinvolto nel complesso della vita del corpo, sarebbe solo una pompa. Ma lo è, ed è questo che ne fa un cuore, e non una pompa. La differenza fra una macchina e il cuore è che la macchina ha una funzione limitata. Una pompa pompa e basta. Anche un cuore pompa, e in questa operazione limitata funziona come una macchina; ma fa anche parte integrante del corpo e in questo aspetto del suo funzionamento fa qualcosa di più che pompare sangue. Partecipa e contribuisce alla vita del corpo. Il linguaggio del corpo riconosce questa differenza e per questo è così importante. La ricchezza di espressioni in cui compare la parola cuore dimostra quanto siano importanti i suoi aspetti non meccanici. Nell’espressione “arrivare al cuore della questione”, il cuore è l’essenza. È anche il centro, il nucleo, come nell’espressione “mi è arrivato al cuore”, che dunque ammettiamo sia l’aspetto più profondo, più centrale di una persona. L’espressione “con tutto il cuore” indica un impegno totale, perché coinvolge la parte più profonda dell’individuo.

Tutti sanno che l’amore viene associato con il cuore. L’innamorato abbandonato e deluso ha il “cuore spezzato”; c’è chi fa strage di cuori, chi dà il proprio cuore all’amato. Del resto si sa che “cuore” fa rima con “amore”. Questi sono usi simbolici. Ma il cuore non è solo associato ai sentimenti; secondo il nostro linguaggio è un organo che sente. Quando diciamo: “ho provato una stretta al cuore”, comunichiamo una sensazione propriocettiva che anche un altro può sentire in sé e denota pena o ansia estrema. Il cuore può anche allargarsi per la gioia e questa è una constatazione letterale, non solo figurata. Se è così, allora l’espressione “mi hai spezzato il cuore” indica un trauma reale, fisico? Penso di sì, ma credo anche che spesso i cuori spezzati si aggiustino da soli. Il termine “spezzare” non significa necessariamente “spezzare in due o più pezzi”. Potrebbe indicare una rottura della connessione fra il cuore e la periferia del corpo. Il sentimento di amore non fluisce più liberamente dal cuore al mondo. La bioenergetica si occupa del modo in cui una persona tratta il sentimento di amore. Ha il cuore chiuso o aperto? Aperto al mondo o chiuso, distante da esso? L’atteggiamento può essere determinato in base all’espressione del corpo: ma per farlo occorre comprendere il linguaggio del corpo. Alexander Lowen

© www.nicolettacinotti.net per la Rubrica “Addomesticare pensieri selvatici”

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!