Desiderare è inevitabile. Ci aiuta a disegnare progetti, ci motiva a crescere e a cambiare, ci spinge avanti.

Il problema non è il desiderio.

Il problema è quella frazione di illusione che spesso ci finisce dentro e che può trasformare i nostri desideri in una sconfitta.

illudereL’illusione è come il sale, va usato in piccolissime dosi, perché altrimenti rende tutto immangiabile.

O, peggio ancora, può farci credere che, siccome i nostri desideri non si sono realizzati, nessuno ci ama.

Come se la realizzazione dei desideri fosse il segno che la vita ci ama.

Quando l’illusione acquista potere, esige di essere realizzata, costringendo l’individuo ad entrare in conflitto con la realtà. Perseguire una illusione richiede il sacrificio dei buoni sentimenti del presente.

Alexander Lowen, Il tradimento del corpo

error: Contenuto protetto!

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!