uova-scolpite_02

Il guscio protettivo

Le nostre difese ci tengono in un guscio che ci protegge e ci isola. A volte possiamo abbellirlo, adornarlo. Dirci che così abbiamo una vita più sicura ma rimane sempre una prigione.

Viviamo come una minaccia gli stimoli esterni che ci costringono ad uscire dal guscio. Ma forse la vera minaccia è vivere una vita più piccola di quella che potremmo avere.

La crescita terapeutica non progredisce in modo lineare. Ci sono cime e valli nell’esperienza terapeutica. La cima è quando la persona rompe il guscio protettivo delle sue difese e fa un passo avanti verso un nuovo senso di libertà e di luce. Oppure emerge con una maggiore consapevolezza di sé. Alexander Lowen

Pratica del giorno: Protendersi

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!