Luisa Carrada – di cui ti presento un brano dedicato a Musa e Scriba – cerca di tenere insieme questi due personaggi, a volte un po’ lontani tra di loro. Se si ha troppo Scriba, Musa rischia di rimanere in disparte e se si ha troppo Musa, Scriba potrebbe venir un po’ troppo tralasciato. Ecco come ce li racconta in Scrivere, che bello! (È una che osa mettere due elementi di punteggiatura nel titolo: che brava!)

“I misteri della scrittura riguardano la mente alle prese con una tra le attività umane più creative, non il capriccioso intervento di una musa ispiratrice. Meglio non aspettare l’ispirazione, quindi, e fare piuttosto la conoscenza della nostra Musa interiore, quella che veglia sulla serendipità, che vaga tra le connessioni e ci regala rivelazioni inattese nei momenti più impensati. Le fa da contraltare lo Scriba, l’attenzione analitica che ci fa studiare, strutturare le informazioni, fare la revisione, rispettare le scadenze e stare seduti per ore con disciplina.

C’è chi ha una Musa attivissima e uno Scriba frettoloso. Chi uno Scriba scrupoloso che però soffoca la Musa. Prendere confidenza con questi due poli ci aiuta ad equilibrarli. Il viaggio della scrittura – che porta dall’idea-progetto alla revisione finale, passando per la raccolta dei materiali, la strutturazione e la redazione – sarà tanto più leggero, fluido e interessante quanto più riusciremo a far collaborare la Musa e lo Scriba.

(…)Organizzare il viaggio e stabilirne il ritmo – una tappa dopo l’altra – renderà il testo più efficace e ci regalerà il piacere di scrivere. Di fronte ai compiti che richiedono consapevolezza e attenzione, come la scrittura, la mente preferisce sempre fare una cosa alla volta”. © Luisa Carrada

©www.nicolettacinotti.net per la Rubrica “Addomesticare pensieri selvatici”

Luisa Carrada sarà con noi a “La bellezza delle parole: il viaggio interiore, il percorso professionale“, con un intervento su Musa e Scriba, tra litigi e armonie, Milano, 30 Novembre 1 Dicembre 2019, Via Lazzaretto 15

La bellezza delle parole: il viaggio interiore, il percorso professionale

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!