Non lo so cosa cerco, una volta al mese, al mercatino dell’usato. Ci vado e so bene che non comprerò niente ma non resisto alla tentazione di andare. Non è il comprare che mi attira ma il cercare. E quella sensazione di trionfo che provo quando ho trovato qualcosa che mi sembra valga la pena. Una volta ho trovato un quadro che mi è sembrato bellissimo. Potevo essere io due secoli fa, vestita da Ottocento. Quando sono arrivata a casa la meraviglia che avevo trovato e provato ha preso tutto un’altro tenore. L’ho vista con gli occhi degli altri che la guardavano e si domandavano dove avrei appeso quella crosta.

Ho capito che quando vado al mercato ci vado spinta dalla nostalgia. Non è una nostalgia precisa, non cerco un oggetto definito, non sono nemmeno una collezionista – troppo faticoso collezionare qualcosa – la mia nostalgia è la nostalgia che provo quando non riesco a raggiungermi e penso che un oggetto mi possa aiutare a farlo. Forse il commercio si basa proprio su questo: sull’illusione che ci siano oggetti che ci permettono di diventare chi siamo. Li compriamo con quella speranza e poi, quando li portiamo a casa, ci accorgiamo che funzionano solo per poco. Che per raggiungerci ci vuole altro e che quella nostalgia che ci spinge a cercare senza scopo, è come la felicità senza motivo che abbiamo provato e vogliamo riassaggiare. Vogliamo essere felici senza motivo apparente se non quello di essersi raggiunti. E magari quando ci siamo raggiunti ci riposiamo per un po’, nonostante tutto non è male essere a casa.

La chiave per compiere un percorso sano è la capacità di riuscire a vivere nell’amore come àncora di salvataggio per l’esistenza. L’amore come “per favore, osiamo insieme essere qui, nonostante tutto”. Lezioni di meraviglia

Pratica di mindfulness: La meditazione del fiume

© Nicoletta Cinotti 2021 Mindfulness ed emozioni

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!