Silence_mg_6668

“Il silenzio è l’essenza del cuore”

Puoi essere nel tuo cuore se hai perdonato te stesso e gli altri. 

Puoi essere nel tuo cuore solo senza rabbia o preoccupazioni. 

Puoi essere nel tuo cuore se respiri senza affanno. 

Quando il respiro è affannoso, 

il pensiero è guidato dalla paura e dall’ansia. 

I tuoi stati mentali affondano le loro radici nel passato o nel futuro. 

Sei concentrato su ciò che fanno altre persone, 

su come puoi compiacerle o su come proteggerti dalle loro azioni. 

Praticamente stai innalzando una fortezza di pensieri attorno al tuo cuore. 

Respira profondamente e riportati nel tuo cuore. 

Se non farai ritorno al tuo cuore, 

non riuscirai a vivere con compassione. 

Questo è l’unico modo per vedere il mondo con chiarezza 

e senza esagerazioni o esasperazioni. 

Quando sei nel tuo cuore, 

ti trovi nel silenzio da cui proviene ogni suono. 

Come una barca sul mare, 

senti il mormorio delle onde sotto di te. 

E ti muovi con le onde, 

ma sai che non sei l’onda. 

I pensieri vanno e vengono, 

eppure tu sai che non sei i tuoi pensieri. 

Adesso sei nel flusso e riflusso della marea, 

essendo consapevole del contrarsi e l’espandersi del pensiero 

puoi rimanerci dentro o uscirne, 

secondo la tua volontà. 

Al di sotto della mente pensante 

c’è una consapevolezza pura che non giudica. 

Quando tu scopri questa consapevolezza 

entri nel tuo cuore. 

Allora darai e riceverai 

senza sforzo alcuno”. (Paul Ferrini)

© Nicoletta Cinotti 2014

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!