Io,
come un risveglio senza fine
come paura senza urlo.

Io,
uragano senza pioggia
come natura senza fiori.

Io,
come un bambino che non sa cadere
come fata senza ali.

Io,
col tempo ho capito
che non tutti hanno tutto
ed è sbagliato
ho pensato.

Lucia, 10 anni, italiana da “Ma dove sono le parole”di Chandra Livia Candiani

 

 

 

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!