Perdere consapevolezza significa perdere la gioia di essere vivi. Significa diventare ciechi, o sordi, senza olfatto o senza gusto. Persone funzionanti ma non vitali.

Perché perdiamo consapevolezza?

La perdiamo perchè censuriamo la nostra spontaneità, il mutare delle emozioni e dei pensieri, la voce del corpo. Ci identifichiamo con dei frammenti e lasciamo che diventino la nostra vita.

Pratica del giorno: Oggi diamo voce al corpo. Passo dopo passo ci riporterà la nostra consapevolezza.

 

Lasciare che il corpo diventi pienamente vivo e libero significa non tradirlo o controllarlo. Il corpo non è una macchina che dobbiamo avviare o fermare. Possiede una sua mente e sa cosa deve fare.Il realtà ciò a cui rinunciamo è l’illusione del potere della mente.

Alexander Lowen

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!