C’è una coscienza che è brontolona e che approfitta degli spazi liberi per farsi sentire. Questa coscienza brontolona arriva spesso la mattina al risveglio.

Per un po’ ho creduto che fosse l’effetto dell’adrenalina ma poi, facendo attenzione mi sono accorta che parla sempre della stessa cosa. In modi diversi mi ricorda che non conosco il futuro e che non so quello che mi aspetta. A volte me lo dice con una gioiosa eccitazione.Altre volte con una preoccupata considerazione della situazione.

È un attimo: uno squarcio che poi si richiude velocemente, appena metto in moto le solite cose della mattina presto. Ormai la conosco la mia coscienza brontolona. Approfitta dei momenti di intermezzo per saltare fuori, non vorrebbe essere disturbata inutilmente. Quando sono occupata mi lascia fare. Forse è la pigrizia che la fa venire a galla. Nei momenti in cui sono sveglia ma ancora sotti le coperte. È un po’ come quelle madri che ripetono “Studia” senza ottenere grossa soddisfazione.

Stamattina comunque le ho detto quello che pensavo. Nemmeno lei conosce il futuro: siamo pari. Può pure smettere di brontolare perché i suoi rimbrotti non servono a nulla. Non mi portano un passo avanti. Tutti noi dobbiamo accettare questa incertezza e considerarla una meravigliosa opportunità che rende possibile ogni cosa. Basta non lasciare che la coscienza brontolona prenda il sopravvento.

Non dice da dove viene
e quando sparirà di nuovo,
ma aspetta chiaramente simili domande.

Si direbbe che
così come lei a noi,
anche noi
siamo necessari a lei per qualcosa.da “Qualche parola sull’anima di Wislawa Szymborska

Pratica di mindfulness: Spazio di respiro di tre minuti Oppure la meditazione delle 8 su Zoom

© Nicoletta Cinotti 2020 Il protocollo di Mindfulness Interpersonale

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!