È inevitabile pensare in termini di cambiamento: tutto attorno a noi ce lo ricorda. E, nello stesso tempo, facciamo di tutto per dimenticarlo.

Questo conflitto tra desiderio e rifiuto è associato al significato che diamo ai suoi risultati: se li temiamo non possiamo che far finta che niente cambi, se li desideriamo spingiamo sull’acceleratore perché avvengano.

Dimentichiamo però un’altra faccia del cambiamento, che non richiede né spinta né accelerazione: è la trasformazione. Quel passare fluido, che sperimentiamo nell’esperienza all’altra e che ci cambia senza che assumiamo la direzione del cambiamento con la volontà.

Tanto più siamo liberi, tanto meno ostacoliamo il processo di ciò che accade, tanto più ci troviamo in una trasformazione che non richiede sforzo o fatica. Richiede solo di lasciar andare e di lasciarci essere, così come siamo.

È così rivoluzionaria questa idea della trasformazione che abbiamo avuto bisogno di inventare il cambiamento per poter riprendere, almeno in parte, il controllo del processo.

Non c’è bisogno. Permettiamoci di essere trasformati dalla vita e realizzeremo i cambiamenti che ci sono necessari per affrontare le diverse stagioni che ci aspettano.

Il cambiamento implica una lotta contro qualcosa, la trasformazione non accade combattendo(…).Credo che se la vostra logica è basata sul mutare voi stessi, niente cambierà in realtà, o sarà solo un cambiamento temporaneo. Un tale approccio non funziona a lungo termine, perché lotta contro la nostra energia sostanziale, mentre la trasformazione consiste nell’onorare la nostra intrinseca energia come sorgente di saggezza e compassione. Pema Chodron

Pratica di Mindfulness: Addolcire, confortarsi, aprire

033© Nicoletta Cinotti 2015

Foto di ©Nikko  Thanks +500.000 view

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!