meditazioneLa meditazione mindfulness ci insegna ad accettare le cose così come sono. Senza giudizio, senza correzione.

Allora perché lavorare sui blocchi e sulle contrazioni?

Semplicemente perché mantengono attive le nostre modalità di aggrappamento, i nostri hang ups.

Aprendo i blocchi, sciogliendo le contrazioni impariamo, senza passare dai discorsi e dalle nostre narrazioni, a lasciar andare.

Accompagnati dal suono naturale del respiro.

Così, se è vero che la mindfulness ci ricorda sempre di accettare ciò che è presente, ci ricorda anche di aprire e rilassare il corpo, per aprire e rilassare la mente.

Quando mente e corpo sono separati, la spiritualità diventa un fenomeno intellettuale – una fede anziché una forza vitale – mentre il corpo diventa semplice carne, o un laboratorio biochimico, come nella medicina moderna. Alexander Lowen

Pratica del giorno: Standing Yoga

© Nicoletta Cinotti 2014 Mindfulness e bioenergetica

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!