L’apertura della mente del principiante ci permette di restare ricettivi a nuove possibilità e di evitare di cadere nell’atteggiamento di routine «dell’esperto», che spesso crede di sapere più di quanto non sappia in effetti. Nessun momento è uguale a un altro; ciascun momento è unico e contiene possibilità uniche. La «mente del principiante» ci ricorda questa semplice verità. Un esperimento interessante è coltivare la mente del principiante nella vita di tutti i giorni. Quando incontri una persona che ti è familiare, prova a chiederti se la vedi con occhi limpidi, così com’è, o se la vedi attraverso il filtro dei tuoi pensieri e delle tue opinioni su di lei.

Puoi fare questo esperimento con i tuoi figli, con tua moglie o tuo marito, con i tuoi amici e colleghi, perfino con i tuoi animali domestici, se ne hai. Puoi farlo con i problemi che ti si presentano quotidianamente. Puoi farlo quando sei in mezzo alla natura: riesci a vedere il cielo, le stelle, gli alberi, l’acqua, le rocce così come sono in questo momento, con mente limpida e sgombra? Oppure li vedi attraverso il velo dei tuoi pensieri, opinioni ed emozioni?

Jon Kabat Zinn

© www.nicolettacinotti.net Rubrica “Addomesticare pensieri selvatici”

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!