Tutti noi vorremmo avere una passione: una grande passione. Qualcosa che ci porti ad andare al di là della routine. Qualcosa che ci coinvolga così tanto da rendere ogni giornata unica. A volte lo cerchiamo nel lavoro, a volte in una relazione affettiva. La cerchiamo perché sappiamo che rende la vita degna di essere vissuta. Ricca in un modo tale che le difficoltà sembrano sempre superabili. Ci lamentiamo di non trovarla. Ci impegniamo a cercarla e abbiamo ragione: vale la pena perchè la passione alimenta il piacere di vivere.

Si nutre di due elementi; attenzione ed eccitazione. Quell’eccitazione che funziona da motore, che innesca il movimento. Insieme – attenzione ed eccitazione – sono due grandi partner che danno una incredibile spinta propulsiva.E, insieme, possono diventare anche la ragione per cui non riusciamo ad appassionarci.

L’eccitazione richiede infatti di sostenere una carica energetica che non diventi ansia. Perchè, se diventa ansia si attivano le nostre difese e iniziamo a fare qualcosa per ridurla o ridurre la percezione. Inoltre l’ansia rende la nostra attenzione frammentata come i mosaici di un caleidoscopio che non formano una immagine. Alla fine quindi il più grande antagonista della passione è quell’ansia che ci impedisce di rischiare, di seguire in maniera creativa il nostro impulso. Fino a che possiamo rimanere nell’eccitazione senza sfociare nell’ansia tutto scorre verso la passione e la concentrazione.

Noi psicoterapeuti bioenergetici non avviciniamo un paziente guardandolo come un tipo caratteriale. Lo consideriamo un individuo unico la cui ricerca del piacere è impedita dall’ansia, ansia contro la quale ha eretto difese tipiche. Alexander Lowen

Pratica di mindfulness: Il panorama della mente

© Nicoletta Cinotti 2017 Dimorare nel presente, dimorare nel corpo Foto di ©beyzayildirim77

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!