1. Solo per oggi, cercherò di vivere alla giornata, senza voler risolvere il problema della mia vita, tutto in una volta. Giovanni XXIII

La pratica di mindfulness è la pratica dei minimi: non ci chiede di portare l’attenzione a tutto ma ad ogni respiro. Non ci chiede di portare l’attenzione a tutto quello che facciamo ma di fare attenzione ai singoli gesti. Una pratica minima che, però, porta massimi effetti. Imparando infatti a portare attenzione a ciò che compone i singoli momenti della nostra vita spezzettiamo un compito difficile – vivere – in un compito possibile: essere presenti attimo dopo attimo.

Così, se guardiamo alla complessità della nostra vita potremmo sentirci soverchiati dai problemi che abbiamo di fronte e tendere a fare previsioni generalizzate su quello che ci aspetta. Se poi siamo di cattivo umore potremmo fare previsioni funeste sul futuro (proprio adesso che dovremmo festeggiare la ripresa del futuro!). Se invece seguiamo la legge dei minimi prendiamo un attimo di attenzione e seguiamo un solo respiro, dall’inizio alla fine. E così via quello successivo. Costruiamo così quella che si chiama accettazione.

Non ci mettiamo di fronte ai drammi della nostra esistenza – quelli che, visti nell’insieme, sono assolutamente inaccettabili – ma ci mettiamo di fronte al fatto che quell’evento è già nella nostra vita ed esploriamo, respiro dopo respiro, come possiamo starci dentro. Senza lottare per farlo andare via – missione impossibile perché c’è già – senza rinunciare alla fiducia che le cose possano cambiare. Sembra impossibile? Sì, se lo prendiamo tutto insieme è impossibile ma se lo scomponiamo nei tanti respiri di cui è composto ci accorgiamo che anche il peso, la difficoltà, il dolore o la rabbia si diluiscono e diventano più leggeri e meno oppressivi. La legge dei minimi rende possibili cose che, per tutta la vita ci sembrerebbero impossibili.

Decalogo sulla quotidianità
2) Solo per oggi, avrò la massima cura del mio aspetto: vestirò con sobrietà; non alzerò la voce; sarò cortese nei modi; non criticherò nessuno; non pretenderò di migliorare, o disciplinare nessuno, tranne me stesso.
3) Solo per oggi, sarò felice, nella certezza che sono stato creato per essere felice; non solo nell’altro mondo, ma anche in questo.
4) Solo per oggi, mi adatterò alle circostanze, senza pretendere che le circostanze si adattino tutte ai miei desideri.
5) Solo per oggi, dedicherò dieci minuti del mio tempo a qualche lettura buona, ricordando che, come il cibo è necessario alla vita del corpo, così la buona lettura è necessaria alla vita dell’anima.
6) Solo per oggi, compirò una buona azione e non lo dirò a nessuno.
7) Solo per oggi, farò almeno una cosa che non desidero fare, e, se mi sentirò offeso nei miei sentimenti, farò in modo che nessuno se ne accorga.
8) Solo per oggi, mi farò un programma: forse non lo seguirò a puntino, ma lo farò. E mi guarderò da due malanni: la fretta e l’indecisione.
9) Solo per oggi, crederò fermamente, nonostante le apparenze, che la buona Provvidenza di Dio si occupa di me come di nessun altro esistente al mondo.
10) Solo per oggi, non avrò timori. In modo particolare non avrò paura di godere di ciò che è bello e di credere alla bontà. Posso ben fare, per dodici ore, ciò che mi sgomenterebbe, se pensassi di doverlo fare per tutta la vita. Papa Giovanni XXIII

Pratica di mindfulness: Cullare il cuore. Il tema della pratica su zoom di questa settimana è l’accettazione.  Oppure La pratica delle 8.30 su Facebook 

© Nicoletta Cinotti 2020 Pratiche informali di ordinaria felicità

 

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!