Anche se può sembrare strano spesso usiamo la rabbia per mantenere vive le nostre illusioni.

Ogni volta che la realtà sta per parlarci, per rivelarci la natura della nostra illusione, sorge la rabbia, nel tentativo di zittire la realtà o nel tentativo di cambiarla.

In questo modo la rabbia intorbidisce le acque e non comprendiamo più con chiarezza come stanno le cose. Così la nostra illusione è salva, non siamo caduti nella realtà.

Eppure, vincendo in questo modo, abbiamo perso. Abbiamo creduto con ingenuità per non sentire il dolore della verità.

Pratica di Mindfulness: La consapevolezza del respiro

© Nicoletta Cinotti 2017 Cartoline dal ritiro del 2015

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!