William James è stato un grandissimo psicologo americano che alla fine del 1800 (hai letto bene: alla fine del 1800) scriveva “La capacità di riportare indietro volontariamente l’attenzione, più e più volte, quando vaga, è la radice del capacità di giudizio, del carattere e della volontà”.

Quando l’ho letto non ho potuto trattenere un sorriso. Molto prima della mindfulness, molto prima di tutti i discorsi che facciamo sui traumi infantili, William James attribuisce all’attenzione la possibilità di determinare il nostro carattere. E la nostra volontà. Definisce un elemento fondamentale: cambiamo, cresciamo, ci organizziamo a partire da ciò a cui prestiamo attenzione.

L’attenzione diventa così il nostro rilevatore del mondo. Non è quindi banale cosa attira l’attenzione, né è banale essere attenti alle molte sfumature del mondo interno ed esterno. Siamo attirati, anzi a volte direi che la nostra attenzione è catturata da ciò che ci sembra spiacevole e iniziamo immediatamente a preoccuparcene. In questo modo disegniamo una realtà in cui il pericolo sembra prevalente rispetto a tutto il resto, alimentando paura e ansia. E se, quando vediamo un elemento spiacevole, cercassimo anche, per equanimità, un elemento piacevole? Se ci aprissimo alla possibilità di sentire anche ciò che è neutro? Ciò che, al di là di tutto il nostro tumulto interiore, ci lascia in pace? Potremmo accorgerci che nel nostro mondo la pace esiste. Anche quando siamo in conflitto. E provare a guardare il mondo da quella piccola, quieta, luminosa prospettiva.

Equanimità è offrire continuamente una casa alla verità del momento presente. Rebecca Bradshaw

Pratica di mindfulness: La meditazione della montagna

© Nicoletta Cinotti 2019 Verso la self compassion

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!