Ho capito che tenerezza e morbidezza per me stanno nello stesso luogo: le mandibole. Per vecchia abitudine tendo a stringere i denti e andare avanti come se lì trovassi la forza per stare nelle difficoltà.

Invece è stata la parte più malata e più curata del mio corpo. Forse proprio perché le ho chiesto di fare, masticare, mordere, tollerare la vita in modi che non mi erano naturali. L’ho allenata allo sforzo e lo sforzo dello stringere i denti mi ha dato un’illusione. L’illusione che basta insistere per farcela.

Da un po’ di tempo si è insinuata un’altra tentazione che mi rende molto più fiduciosa e serena. È la tentazione della tenerezza. Il permettere che la vita mi tocchi nel cuore. Rendermi morbida non vuol dire perdere risolutezza. Vuol dire non permettere che la durezza si trasformi in resistenza e avversione verso quello che sta succedendo. Vorrei poterti raccontare che questa è una formula magica che guarisce da tutte le afflizioni. In realtà non lo so. So che questa è una modalità nuova: rispondere alle difficoltà con tenerezza.

Qualcosa che finora non avevo conosciuto. Sono grata di questo regalo tardivo. Grata che invecchiare non mi renda più dura ma più morbida. Grata che le difficoltà mi facciano apprezzare, per contrapposizione, tutte le piccole cose delle quali essere grata. Ti racconterò come va con la nuova tentazione della tenerezza. Alla fine credo che il nostro equilibrio passi dal cercare di mettere insieme gli opposti. Chi è partito con la tenerezza forse impara ad indurirsi un po’ e chi è partito con la durezza scopre la tenerezza come un regalo inaspettato che rende ogni stagione degna di essere vissuta con un pizzico di gioia e un grano di gratitudine.

L’opposto della gratitudine è dare ogni cosa per scontata. David Steindl-Rast

Pratica di mindfulness: Cullare il cuore

© Nicoletta Cinotti 2021 Il protocollo MBCT

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!