L’albatro vive solamente ai confini della terra.
l’ho saputo da un vecchio marinaio

Tuffa le sue grandi ali nella schiuma del mare
e scivola sulle onde senza mai attraversarle.

Discende e risale con mare.
Tace quando il tempo è bello, ma grida durante la tempesta.

Come il sogno, è sospeso fra il cielo e l’abisso,
così questo uccello non nuota e non vola.

Più pesante dell’aria e più leggero dell’onda,
uccello poeta, uccello poeta, ecco il tuo destino.

Ma il doloroso è che pei sapienti
queste sono favole di marinaio.

Henryk Ibsen

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!