umoreA volte veniamo definiti “persone sensibili”: non sempre chi ha questa qualità ne è contento.

Perché essere sensibili significa soffrire più facilmente e, a volte, essere preda di reazioni poco controllate.

Così ho pensato di fare una piccola lista di sintomi della sensibilità: un mutamento radicale e improvviso del tono emotivo; una reazione che sembra esagerata. L’emergere di una sensazione intensa di rabbia, ansia o paura. Il corpo che inizia a dare segnali di disagio: lo stomaco teso, oppure un freddo improvviso. Movimenti di allontanamento o di contrapposizione fisica.

Essere sensibili significa anche gioire di più e gustare pienamente.

Commuoversi per un film o una musica. Un quadro o una telefonata. Ammorbidirsi per una sorpresa, ridere di gusto per una battuta. Essere felici fino all’entusiasmo e addormentarsi contenti. Fuori dalla monotonia della routine.

Forse qualcuno potrebbe dire che descrivo un  disturbo dell’umore. Forse è così.

Forse, semplicemente, descrivo la mutevole natura del nostro panorama interno che ha bisogno di flessibilità e accoglienza. Descrivo la ricchezza della seta che avvolge il cuore. Ha solo bisogno di essere conosciuta e compresa. Non ha bisogno di giudizi. Ha bisogno di essere guardata con comprensione e compassione, accoglienza e curiosità. Potremo così scoprire cosa attiva la nostra sensibilità e cosa la conforta, senza fare danni nel vano tentativo di difenderci dopo che siamo stati feriti.

Ultimo frammento: “E hai ottenuto quello che volevi da questa vita? Si. E cos’è che volevi? Sentirmi amato sulla terra”. Raymond Carver

Pratica del giorno: Il panorama della mente

© Nicoletta Cinotti 2014 Mindfulness ed emozioni

Foto di Nancy Violeta Velez e Lolly Knit

 

 

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!