Oggi parto per qualche giorno di ritiro. Sono le mie vacanze preferite. Metto qualcosa in valigia (tante cose in  realtà) e per qualche giorno stacco dalle routine quotidiane per entrare in un’altra routine: quella dell’ascolto di me e della pratica.

Nello scegliere cosa portare e cosa lasciare mi sono resa conto che non tutto ha lo stesso peso. Non parlo in senso materiale ovviamente. Ci sono cose che mi peserebbe lasciare. Oltre che devo portare. Però ho scoperto una cosa singolare: tutto ciò che non mi serve mi pesa tantissimo. Come se la leggerezza fosse data dall’utilità di qualcosa e tutto quello che è di più fosse di un peso quasi insostenibile.Forse, mi sono detta, se lasciassi tutto ciò che non mi serve la mia vita diventerebbe leggerissima. Potrei volare.

Ho capito così una diversa sfumatura del detto “Less is more“, meno è di più. Non è solo perché l’essenzialità mette in  rilievo quello che c’è e lo fa spiccare. E nemmeno perché è nel vuoto che troviamo le forme. È proprio perchè ci liberiamo di tutto quello che è inutile che troviamo qual è davvero il peso necessario da portare. Così parto, ricordandomi che tutto ciò che non mi serve mi pesa. Tantissimo. Ci vediamo mercoledì!

Ci sono momenti della nostra vita in cui vorremmo semplicemente arrenderci. Haemin Sunim

Pratica del giorno: La consapevolezza del corpo

© Nicoletta Cinotti 2020 Il protocollo MBSR

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!