2811Sappiamo molte cose su di noi. Cose che, messe insieme, sono come le perle di una collana. Un lungo filo di gioie e dolori.

Ma ogni singola perla ha la sua unica luce e non racconta solo una storia. Può essere anche una esperienza.

In cui passato e futuro si incontrano nella ricchezza del presente.

Per essere intimi con noi stessi abbiamo bisogno di conoscere le nostre emozioni. Abbiamo bisogno di riportare a noi il linguaggio del corpo che è il linguaggio delle emozioni.

 

In genere non si  riconosce che la repressione di un sentimento ce lo fa temere, lo fa diventare lo scheletro nell’armadio che non si ha il coraggio di guardare. Più lo si nasconde, più incute paura. In  terapia si constata che se si apre la porta dell’armadio, ossia se si evoca il sentimento, non è così spaventoso come si prevedeva. Alexander Lowen

Pratica del giorno: Lavorare con le emozioni

© Nicoletta Cinotti 2014 Ammorbidire il cuore

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!