Lo strappo disattento

filiCapita a tutti di fare un danno per disattenzione. Ne proviamo un dispiacere improvviso e talora persistente.

Il dispiacere sembra legato al danno. In realtà il problema è la disattenzione.

Disattenzione che nasce dall’inconsapevolezza.

Così spesso nella nostra vita ci accorgiamo – dopo – quanto certe scelte sono state dannose e inconsapevoli.

Inutili i rimpianti.

Utile la strada della consapevolezza.

Pratica del giorno: Le interruzioni positive, quei momenti in cui ci fermiamo e ci chiediamo, per pochi minuti: Cosa sto facendo? Quali sono le sensazioni fisiche, emotive, i pensieri? Sono connesse tra di loro?

Perche, se non sono connesse, stiamo nutrendo la disattenzione!

© Nicoletta Cinotti 2013                        Rammendare strappi

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!