Molto spesso – durante il lavoro corporeo o nella meditazione – emergono intuizioni. Prendono spazio dall’apertura, dall’intimità nuova e fluida che sperimentiamo. Con noi stessi e con gli altri.

Spesso questi semi – luminosi – aprono nuove prospettive. Altre volte disperdiamo la loro ricchezza perché non sappiamo come coltivarli. Emergono e poi li lasciamo al sole delle nostre giornate e non fioriscono. A volte ci domandiamo perché. Altre volte lo diamo come un dato di fatto, scontato. In realtà molto spesso – troppo spesso – non sappiamo come fidarci delle nostre intuizioni e come trasformarle in intenzioni. Come nutrirle e farle crescere. Come raccogliere ciò che nasce dal corpo e dargli forma nella nostra mente.

Questo sarà il tema del prossimo gruppo residenziale “Mettere le intenzioni” il 27 e 28 Maggio. Il lavoro corporeo sarà la base per far sorgere intuizioni e intenzioni e la pratica di mindfulness darà radici e forma.

La sede sarà Giaiette. Un luogo che spesso accoglie la nostra crescita e il nostro cambiamento. Un lago che ci insegna cosa sono i nostri pensieri e qual è la realtà delle nostre intuizioni. Intuizioni che fanno fiorire la nostra vita.

Se sei interessato ad avere informazioni questo è il link della scheda evento: “Mettere le intenzioni”. Oppure puoi scrivermi rispondendo a questa mail. Ci sono ancora posti disponibili.

Nicoletta

© Nicoletta Cinotti 2017

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!