Quando litigo mi rimane un dolore sordo, che non se ne va.

doloreMi ricorda le spine dei ricci che prendevo al mare da bambina. Volevo continuare a giocare ma me ne dovevo occupare. Altrimenti il piacere del gioco sarebbe svanito, assorbito dal dolore del piede.

Tutti abbiamo qualche spina, evitiamo molte cose per evitare il dolore che arriva, anche solo sfiorando, certe parti della nostra storia.

Se potessimo leggere la storia segreta dei nostri nemici, troveremmo nella vita di ogni uomo abbastanza dolore e tristezza da disarmare tutta la nostra ostilità.

H.W. Longfellow.

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!