Mangiare è un’attività ordinaria: lo facciamo continuamente, di solito senza grande consapevolezza e senza pensarci particolarmente. Lo abbiamo notato, per esempio, nella meditazione del chicco di uvetta. Eppure il fatto che il tuo corpo sia in grado di digerire il cibo e di trarne energia è straordinario.

Il processo con cui ciò avviene è organizzato e regolato, a ogni livello, in maniera squisita: a cominciare dall’attività della lingua, che permette la masticazione tenendo il cibo fra i denti, passando dalla catena di processi biochimici che scompongono il cibo e lo assorbono nell’organismo per fornire energia e ricostruire cellule e tessuti, fino all’eliminazione dei prodotti di scarto, in modo da evitare l’accumulo di tossine e lasciare il corpo in equilibrio metabolico e biochimico. In realtà, tutto ciò che il tuo corpo fa normalmente è meraviglioso e straordinario, anche se forse non ci pensi mai. Jon Kabat Zinn

Che in questa settimana tu possa onorare il tuo corpo

Che tu possa amarlo e rispettarlo

Che tu possa gustare il cibo e scegliere un cibo nutriente per il corpo e per l’anima

© destinazionemindfulness.com by Nicoletta Cinotti

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

leggi come usiamo i tuoi dati (informativa sulla privacy)

 

Vuoi ricevere

Iscrizione Completata con Successo!