“Il vero viaggio di esplorazione e scoperta non consiste nel cercare nuovi panorami ma nell’avere occhi nuovi”. Proust

panorami sensorialiOggi, porta l’attenzione, prima ancora al panorama che hai di fronte, allo sguardo con cui lo osservi. E’ uno sguardo assente, chiuso, aperto? Ti rivolgi a questo panorama con la ricchezza dei suoni, degli odori, del tatto?

Ti permetti di essere presente al mondo percettivamente o rimani chiuso nel panorama della mente, con pensieri che disegnano mondi astratti?

Guarda se puoi aprirti alla percezione, qui e ora.

Non corri pericolo ad abbandonare il prevalere dei pensieri.

Avrai solo lo stupore di percepire un mondo nuovo.

© Nicoletta Cinotti 2014  Abitare il presente

 

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!