Ieri sera c’è stata la serata di presentazione del protocollo MBSR. Grazie alle persone che hanno partecipato alla serata di presentazione del protocollo MBSR ieri sera. Mi hanno ricordato ancora di più che iniziare è la parola della gioia e della primavera.
Ecco quindi 6 buone ragioni per fare il protocollo MBSR che inizierà mercoledì 5 Aprile alle 19.30:
1. Perché abbiamo bisogno di riti di passaggio per fermare la nostra corsa quotidiana
2. Perché la primavera porta sulle spalle la stanchezza dell’autunno e dell’inverno e si può stare in vacanza anche in città
3. Perché fare qualcosa insieme e fare silenzio insieme fa nascere qualcosa, qualcosa che resta.
4 Perché fare nido nel proprio respiro vuol dire essere a casa in ogni luogo
5. Perché cominciare è il verbo della gioia, come dice Peter Handke
6. Perché rimandare alimenta l’illusione che ci sia il momento perfetto. Il momento giusto è adesso.
Per partecipare rispondi a questa mail: è più facile di quello che pensi!
Il momento in cui si decide di interrompere di proposito tutte le attività rivolte all’esterno e, anche solo come esperimento, ci si siede o ci si sdraia per aprirsi alla interiorità, senza nessun altro impegno che non sia l’essere presenti al dispiegarsi degli attimi, è davvero un momento speciale. E potrebbe essere anche la prima volta da quando sei adulto. Jon Kabat Zinn
© Nicoletta Cinotti 2017 Il protocollo MBSR di Primavera Foto di ©rino_savastano
La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!