Molto spesso ci troviamo di fronte ad un bivio: non sappiamo se prendere o lasciare, se reagire o soprassedere. Spesso dietro a questo bivio sta il desiderio di essere fedeli a noi stessi e a quello che sentiamo. Quello che sentiamo però è molto condizionato dal nostro umore. Quell’umore che è una specie di rete sulla quale appoggiamo la nostra ricerca di significato delle cose che ci accadono. Una rete che a volte è a maglie larghe e lascia passare molte cose e, a volte, è a maglie strettissime e non lascia passare nulla.

Per questo può valere la pena chiedersi com’è il nostro umore. Potremmo così scoprire che, con un umore diverso, risponderemmo in altro modo.

Pratica del giorno: proviamo a chiederci qual è oggi il nostro umore. Proviamo ad esplorare quante variazioni si succedono durante questa giornata. Può darsi che, alla fine di questa esplorazione, la risposta alla domanda se prendere o lasciare sia meno importante…umore

La copia di questo contenuto non è consentita

Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti alla nostra comunità.

Riceverai per 7 giorni un post quotidiano di pratica.

Poi potrai scegliere se iscriverti alla rivista Con Grazia e Grinta che esce ogni Domenica oppure alla Newsletter quotidiana con spunti di pratica e link a file audio di meditazione

I tuoi dati personali saranno tutelati  nel rispetto della privacy del GDPR e non saranno diffusi ad altri.

Subscribe

* indicates required
Vuoi ricevere
Email Format

Iscrizione Completata con Successo!